La storia della moda maschile

News

Dagli anni 50 la Maison Litrico è l’alta moda maschile

06/04/2017

La Maison Litrico ha una tradizione che affonda le radici nella storia, già agli albori dei primi ’50 trasformò e vivacizzò, con le sue creazioni, il modo di vestire degli uomini, portando l’Alta Moda Maschile a sfilare accanto alle collezioni delle Case di Moda femminile. Fu tra i soci fondatori della “Camera Nazionale della Moda Italiana” e fra le prime aziende a presentare la moda italiana nel mondo attraverso attività promozionali e collaborazioni con svariate industrie internazionali dell'abbigliamento.

Nel ’59 la consacrazione internazionale. Era il 1959 quando Nikita Kruscev, alle Nazioni Unite di New York, fece un gesto che è rimasto nella storia, si tolse una scarpa per batterla violentemente sul tavolo in segno di protesta; una delle immagini più famose del secolo.


Non era una scarpa qualunque, ma uno degli accessori ordinati dal Premier politico sovietico alla Sartoria Litrico, ai fini del "disgelo", insieme a tutto il suo guardaroba in vista della sua missione a New York.
Questo gesto fece scalpore in tutto il mondo e in America i giornalisti, abituati all'ineleganza russa, chiesero a Kruscev chi fosse l'autore dei suoi vestiti. Egli rispose che, si era servito di un sarto italiano il cui nome era Angelo Litrico.

Litrico in quei giorni si trovava negli Stati Uniti per una manifestazione di Moda. Fu rintracciato e la stampa lo mise sotto i riflettori. Centinaia, tra giornalisti e riviste di tutto il mondo, parlarono di lui consacrando il nome della Sartoria Litrico in tutto il Mondo.

La stessa confezione degli abiti per il Premier Sovietico fu un’operazione a dir poco rocambolesca. In quel periodo di “cortina di ferro” non era facile spostarsi o scambiare merci con la Russia. Già nel 1957 si parlò di Moda Italiana in Russia e Litrico fu invitato a partecipare, con i suoi modelli, assieme alle Case di moda femminile. Angelo Litrico ebbe l'idea di portare in dono a Kruscev un cappotto, per le misure si era ispirato alla foto di un giornale. Il Segretario ringraziò e contraccambiò il dono. Quindi, tramite la figlia ed il genero inviò al Sarto romano le sue misure esatte. Dopo qualche mese, in previsione del suo viaggio negli Stati Uniti chiese a Litrico, a mezzo dell'Ambasciata Russa, un guardaroba completo fra cui le famose... scarpe!

Sartoria a Roma - Abiti su misura - Alta sartoria maschile - Sartoria Litrico Moda

Alta Moda Maschile - Esclusivo Servizio di Alta Sartoria Maschile a domicilio in tutto il Mondo: per la Clientela più impegnata, Luca Litrico effettua personalmente servizio/consulenza di Alta Sartoria Maschile a domicilio in tutto il mondo. Gli appuntamenti possono essere presi presso Uffici, Hotels ed Appartamenti/Ville. La Moda può essere elegante, l’Eleganza è sempre di Moda.