La moda maschile contro corrente

News

Semplicità e purezza, così la moda della Maison Litrico ha vinto nell'innovazione

19/07/2017

Qual è l'ultima linea nella moda maschile? A questa domanda rispose Angelo Litrico sulle pagine di Vie Nuove, nel 1956. 

"L'ultima linea... in ordine di tempo o la prima linea nel campo del buon gusto? Questo è quanto ci si potrebbe chiedere dopo aver assistito all'ultimo Festival Internazionale di Moda maschile. Le Delegazioni straniere e in particolare quelle nord-europee, si sono affannate a mostrare qualcosa di estremamente nuovo, ma molto complesso e artificioso, mentre i partecipanti italiani hanno brillato per la semplicità e la purezza di una vera linea. Ancora una volta quindi è piaciuta la semplicità corredata da quei mille non nulla che personalizzano sia la moda che l'eleganza, a lode dell'Arte sartoriale italiana. 
 
Io modestamente ho dato qualche ritocco a quanto era stato fatto precedentemente: ho per esempio allungato la giacca che ora viene a coprire interamente il bacino. Dalla giacca visto da dietro debbono osservarsi i pantaloni con le gambe nettamente separate. Gli spacchi laterali che hanno goduto di tanto favore, restano solo per le giacche sportive mentre per i completi da mattina e pomeriggio resta lo spacco centrale. Spalle più alzate e leggermente quadrate dopo un periodo di spalle spioventi. Vita più alta, specialmente nel tre bottoni sportivo. Pantaloni meno stretti e ritorno al risvolto che era sparito proprio perché il tubo non lo consentiva.
 
Non molto dunque, ma sufficiente perché gli osservatori stranieri al festival di San Remo che si è tenuto dopo quello internazionale di Zurigo abbiano decretato che la moda maschile italiana detterà ancora legge nel campo dell'eleganza. E di questo anche a nome dei miei colleghi romani, siciliani, milanesi e torinesi, posso dire che siamo molto fieri". 
 
Dopo quel Festival scrissero di lui anche Oltremanica, con parole che sono assolutamente lusinghiere e descrivono alla perfezione quello che la Maison Litrico porta con sé ancora oggi: la moda maschile di Litrico si distingue per la combinazione dei colori, una firma unica del grande successo della casa di moda. È risaputo che quando si cerca di trovare un accordo tra i colori e i nuovi stili è veramente facile cadere in fallo, specialmente nel campo della moda maschile. Ma Litrico combina il suo buon gusto con le nuove idee, ed è in grado di spezzare la barriera invisibile nelle tendenze di questo ambiente, da sempre molto conservatore. 
 
Con queste doti eccezionali abbiamo conquistato Cinecittà, dalle grandi star agli astri nascenti dei teatri e del grande schermo, diventando così lo spartiacque di tutto ciò che viene definito, ancora oggi, stile da indossare.
 
Per la scrittura di questo articolo abbiamo utilizzato fonti dell'archivio storico della Maison Litrico: 
The tailor Angelo Litrico: http://www.litricomoda.com/photo?ID_DOC=763
 
 
Sartoria a Roma - Abiti su misura - Alta sartoria maschile - Sartoria Litrico Moda

Alta Moda Maschile - Esclusivo Servizio di Alta Sartoria Maschile a domicilio in tutto il Mondo: per la Clientela più impegnata, Luca Litrico effettua personalmente servizio/consulenza di Alta Sartoria Maschile a domicilio in tutto il mondo. Gli appuntamenti possono essere presi presso Uffici, Hotels ed Appartamenti/Ville. La Moda può essere elegante, l’Eleganza è sempre di Moda.