News

News

Non copiare. Il primo comandamento dell'Alta Sartoria Made in Italy

07/11/2017

"Gli uomini non hanno il tempo per scegliere un guardaroba appropriato", ci vuole pazienza, gusto e stile. Per questo, diceva Angelo Litrico nel 1968 al Daily News, conviene di gran lunga incontrare il proprio sarto una volta al mese, e lasciar fare tutto a lui. "Quando vesto un cliente, lo consiglio su tutto. Soprattutto sulla camicia, perché la parte superiore del busto è quello che vedi la prima volta che guardi un uomo, e deve abbinarsi bene al suo viso". Per...

 Leggi di più

Le linee Gentleman: quando le cuciture raccontano una storia

17/10/2017

Quando nel 1961 alla Maison Litrico si iniziò a parlare di Linea Gentleman, le parole andavano scelte con cura. La Linea indicava lo stile, nella maniera anglosassone, guai a sbagliare definendola come la Linea dell'abito. Venivamo dallo Sportsman, di cui abbiamo raccontato la storia due settimane fa, e la linea Gentleman era tutt'altro che collegata alla sagoma atletica. Bensì, accentuava una figura longilinea e smilza. Come titolò la rivista La Notte, il 14 gennaio...

 Leggi di più

Veni, vidi, vici. L'ovazione americana a Litrico e al Made in Italy

10/10/2017

"La moda italiana è piena di colori, di splendida fattura, con stoffe magnifiche e il senso dell'umorismo". Così ci descriveva il Washington Post nell'ottobre del 1965. L'inusuale uomo di Litrico li aveva lasciati senza parole. Ospitato a un evento insieme ad altri grandi nomi della moda come Balestra, Antonelli e Pucci, Litrico conquistò i giornalisti di Washington con le sue caratteristiche inimitabili. Veni, Vidi, Vici, verrebbe da citare leggendo il...

 Leggi di più

La linea uomo per lo Sport: l'innovazione è di casa da Litrico

05/10/2017

Dopo gli "abiti della distensione" che la Maison spediva ai grandi della politica (Kruschev, Eisenhower, Mac Millan, Nasser, De Gauille e Adenauer), Litrico divenne anche pioniere della nuova linea Sportsman, nata con un nome inglese per uscire dai confini del Bel Paese. "Alla mia linea Universale dello scorso anno, faccio seguire una nuova linea che trae ispirazione dall'incontro ormai imminente a Roma della più bella gioventù del mondo, in gara per fare rivivere...

 Leggi di più

Ecco perché scegliere un sarto e non una boutique

19/09/2017

Come abbiamo visto, intorno agli anni Settanta ci fu l'esplosione della moda pronta e la Maison Litrico fu tra le prime a firmare un contratto di licenza per una linea Prêt-à-Porter. Per questo, quando ci chiedono per quale motivo bisognerebbe preferire un Sarto alle boutique, sappiamo cosa rispondere. Perché non si tratta di una battaglia, ma di una scelta di stile. Chiaramente, le boutique sono veloci, mentre il lavoro dell’Alta Moda è delicato e paziente....

 Leggi di più

News

Sartoria a Roma - Abiti su misura - Alta sartoria maschile - Sartoria Litrico Moda

Alta Moda Maschile - Esclusivo Servizio di Alta Sartoria Maschile a domicilio in tutto il Mondo: per la Clientela più impegnata, Luca Litrico effettua personalmente servizio/consulenza di Alta Sartoria Maschile a domicilio in tutto il mondo. Gli appuntamenti possono essere presi presso Uffici, Hotels ed Appartamenti/Ville. La Moda può essere elegante, l’Eleganza è sempre di Moda.